lunedì 23 giugno 2014

Architettura, non semplice edilizia.

Ieri fatto giro a Dresano per vedere da vicino il cantiere della nuova chiesa. “Il bello salverà il mondo”. Non vedo speranza di salvezza guardando questo “silos” (quanto assomiglia ai vecchi serbatoi ex Icep). Certo il grande crocefisso che sovrasta questo cilindro ci dice che Cristo abbraccia tutto e può tutto, anche far dimenticare il luogo dove saremo chiamati per incontrarlo. nella foto non si vede bene, è la lastra di bronzo centrale).
In questo post del 2010, un commento cita: “la nuova architettura quasi sempre si propone in contrapposizione con le preesistenze, e fin qui nulla di straordinario. E’ giusto che sia così, altrimenti non sarebbe architettura ma semplicemente,  edilizia”.
E’ vero anche questo ma…quanto è difficile da digerire. 


Anche la signora Gilda non è molto entusiasta (lo è stata molto di più per lo sventramento" del territorio per il passaggio della TEM! o mamma mia..)
E mostriamo un pezzettino anche di quello, va. Poco dopo la rotonda di Dresano, sulla Pandina. 



Nessun commento:

Posta un commento