martedì 11 settembre 2012

Finalmente!


Finalmente è passata. L'estate, dico, è passata e si cambia pagina.Quante cose ho lasciato in arretrato da raccontare, qui sul blog, e da fare in giro per casa. Chiudo gli occhi, tanto aspetteranno me comunque. Siamo tutti in attesa del grande evento: il piccolo andrà all'asilo e il suo "io non vado a asio" non è che promette niente di buono. Lì sopra si vede il grembiulino e i due ciucci che sono stati archiviati in questi giorni. Come per il pannolino, in due giorni, senza storie, senza pianti, ha detto addio alle cose "da piccoli" e davanti ha tutto l'ignoto mondo "dei grandi". Tutti i giorni ormai esce con una espressione singolare. Ultimamamente dice "Che gionnata meaviiosa" quando magari siamo fuori a giocare. Non pronuncia ancora la erre e la elle. Prima stava trafficando nel lavandino dietro casa e diceva "accota manuae" E', cosa? "Accota manuae"...Ahhh, raccolta manuale. "Si, accota manuae". Secondo lui stava facendo la raccolta manuale dei rifiuti. Il libro più gettonato del momento è   "Dove vanno e come si riciclano i rifiuti".

Nessun commento:

Posta un commento