sabato 21 gennaio 2012

A questa poi!

Non è possibile! Non è possibile! Non è possibile sentire simili stronzate (e non chiedo scusa per la parola). Qualcuno pensa che il cervello della gente sia una pochette? Non il mio. Mi si possono raccontare tutte le panzane del mondo e ne bevo parecchie perchè in fondo sono ingenua ma quella di questa sera, e no, cari miei, non la bevo. Carta canta, ed è inutile ed anche poco professionale trovare un capro espiatorio per la superficialità di chi dovrebbe "dirigere la baracca". E lo so non si capisce niente, ma non posso dire a chiare lettere cosa è successo. Ripeto, il mio cervello non è una pochette e le sinapsi (quanto mi piace questo termine, lo uso spesso) funzionano ancora perfettamente. Oh, mi stava sul gozzo, dovevo dirlo. Adesso vado a dormire che è l'una e mezza.

Nessun commento:

Posta un commento