martedì 11 ottobre 2011

La questione del questionario

Io ti aiuto a disegnare l'Italia ma....che pizza !
Mentre il pupo dormiva, oggi pomeriggio, ho compilato il questionario online; è andato tutto a meraviglia (va be ci vedo poco e la password ho dovuto riscriverla un po' di volte con tutte quelle maiuscole, minuscole e numeri). oooooooook, salviamo il PDF e la ricevuta. Finestra di errore, finestra di errore, finestra di errore. Ca...volo, cavolo. Dopo il primo momento di panico (e adess? come provo che ho compilato e inviato?) ho capito che comunque si poteva riaccedere e salvare in un secondo tempo e quindi ho spento il baracchino e amen. Circa un'ora fa ho riprovato ma con lo stesso risultato: nisba. Niente, non si riesce a salvare e scaricare nulla di quanto fatto. Qualcuno ha consegnato il plico in comune stamattina ma anche in questo caso non è stato possibile ritirare la ricevuta: "ripassi a novembre". Pare che ci siano disguidi per un eccesso di accessi. Per quattro domende del ca...volo bisogna stare in ballo due mesi. E poi? è forse scritta in modo chiaro la "lettera informativa"che accompagna il questionario? Di cosa ci ha informato? Forse entro quando bisogna riconsegnare? Nooo, una pagina lunga lunga, fitta fitta per non dire le cose basilari e così segnalano code interminabili di solerti "persone 1 o 2 o 3 della famiglia" in paziante attesa del proprio turno. Delirio. Noi aiutiamo volentieri a disegnare l'Italia ma dateci una matita che scriva, un foglio bianco e INDICAZIONI precise da dove cominciare e dove finire (speriamo non a schifio).

http://censimentopopolazione.istat.it 
Consegna dei questionari entro il 20 novembre 2011.
Dopo il 20 novembre scatta la fase di controllo sulla restituzione e ci potrebbe essere una visita a domicilio dei rilevatori. Sarà sempre possibile la consegna spontanea tenendo presente questi tre dati:
entro il 31 dicembre 2011: nei comuni con meno di 20.000 abitanti;

entro il 31 gennaio 2012: nei comuni compresi tra 20.000 e 150.000 abitanti;
entro il 29 febbraio 2012: nei comuni maggiori di 150.000 abitanti

Aggiornamento - Martedi 11 ottobre: sono riuscita a salvare modello e a stampare la ricevuta.

Nessun commento:

Posta un commento