domenica 7 agosto 2011

Safari munnezza


Stamattina sono andata a Dresano in bici e ...non ho fatto nemmeno 50 metri che l'occhio cade su un bel sacco di immondizia, nero, di quelli che non si dovrebbero più usare, buttato sul ciglio della ciclabile.  Ci potrebbe stare di tutto, lì dentro. Incivili. Chi lo raccoglierà? Se non si percorre la ciclabile non si vede. E poco prima del sacco c'è un cestino dei rifiuti, alla fermata del bus, dove qualche altro incivile ha scritto: "Crepa morto di fame". Orrenda scritta, da cancellare. Io la farei cancellare con la lingua a chi l'ha scritta. Sono quasi a casa ma all'altezza del parchetto di via Melegnano l'occhio cade sul cestino: un collare per cani borchiato e un paio di ciabatte svettano sul cumulo mentre cartacce e resti di merende sono sparsi intorno e sotto le panchine. Incivili, siamo. Quando mi capita di andare al parchetto con mio nipote spesso raccatto qua e là e butto nel posto giusto, stamattina non l'ho fatto anche perchè c'era una nonna con due bambini che mi guardava come a dire "che cavolo fotografa questa, la spazzatura?". Incivile sarà stato anche l'uso dei due cestini incappucciati a Colturano. Un suggerimento magari lo butto lì: una piccola pubblicazione dedicata ai rifiuti in genere dove vengono spiegate le cose basilari, con qualche scritta in lingua straniera, dove si chiede più rispetto, che ne so, più collaborazione, dove si dica cosa si può mettere nel sacco della plastica, come vanno suddivisi i vari rifiuti . Siete mai restati con una confezione strana in mano senza sapere dove metterla? (e no, in quel posto là non vale). Qualche giorno fa me la sono presa con mio marito perchè è ritornato dalla discarica con i copertoni della bici ancora in auto. "Dovevano ritirarteli, me lo hanno detto anche al numero verde", faccio io. "Ti dico che non sapevano in quale cassone metterli", fa lui. Adesso sono ancora in cantina ma prima o poi capiremo dove buttarli. Mi hanno segnalato di guardare su http://www.dovelobutto.net/. Ho guardato sia per i copertoni che per altre cose ma ogni società di smaltimento ha le sue regole, non è tutto così facile. Niente paura, la cantina è grande, smaltirò prossimamente. Termino con questo esempio di riassunto su come smaltire (è un esempio, magari per il nostro servizio di smaltimanto ci sono altre regole). Vedete? per questo consorzio i bicchieri e i piatti di plastica NON vanno messi nella plastica e...ci sono anche i copertoni negli ingombranti! E qui, per esempio vedo che i gusci delle cozze NON vanno nell'umido (non le so cucinare ma i gusci li avrei buttati lì. C'è sempre da imparare).

Nessun commento:

Posta un commento