sabato 5 marzo 2011

E la bandie-e-e-ra, dei tre co-lo-o-o-ri...


Domenico va matto per le bandiere e in questi giorni spesso cantiamo l'inno della Bandiera.
Ho visto che non si può usare il logo ufficiale dei 150 anni dell'unità d'Italia e così mi sono fatta un simbolo personale tanto per ricordare anche nel blog questa ricorrenza così particolare.
Nei miei vecchi quaderni ho trovato questa pagina datata 4 maggio 1965
LA BANDIERA
Che cosa è un pezzetto di tela bianca? E uno di tela rossa? E uno di tela verde? Non sono niente; mettili insieme e diventano una cosa magnifica: la bandiera.
Sventola nelle mani dei bambini, sventola a fiamma sui pennoni delle navi, sventola ai balconi, sulle torri, sulle guglie.
Si solleva, si gonfia, ricade, pare una cosa viva. E' proprio una cosa viva perchè dentro c'è la vita di tutti i Caduti per la patria, dentro ci sono tante speranze, c'è tanto dolore. Dentro la bandiera c'è il cuore di tutti noi italiani, c'è l'amore infinito per la nostra Patria adorata.
Gina Vay Pedotti.

Nessun commento:

Posta un commento