sabato 19 febbraio 2011

Stiamo scherzando?

Stavo chiudendo tutto il baraccume quando il dito medio clicca su Google Reader e vedo che La Nettina ha inserito l'articolo de Il  Cittadino di oggi con la dichiarazione del nostro Sindaco. Cavoli, ho letto di fretta stamattina e non mi ero accorta di cosa c'era scritto. Simona si chiede dove viva il nostro Sindaco. Me lo sto chiedendo anche io. Siamo duemila abitanti bersagliati dall'ondata più massiccia di furti che mi ricordi (non ho 20 anni, quindi...) e il nostro sindaco dice "che rispetto ad altri comuni godiamo per il momento di un  periodo di tranquillità". Forse ha cambiato residenza ed adesso abita nella Città Ideale oppure è un grande ottimista!  E' vero che i giornalisti magari scocciano quando telefonano per chiederti ebibi ebibò ma ormai si sa come vanno queste cose e si sta attenti a misurare le parole. Qui qualcosa non ha funzionato; o non c'era il righello per misurare o si vive davvero da un'altra parte. I miracoli non li fa nessuno, sia chiaro, nè il Sindaco, nè i Carabinieri, nè il consorzio di Polizia, lo sappiamo bene, ma sappiamo altrettanto bene dove viviamo e quale è la situazione di questo periodo.

1 commento:

  1. Ecco cosa continua a succedere nei periodi tranquilli: notte tra giovedi e venerdi furto o tentativo, (non ho capito bene se un'auto hanno fatto in tempo a rubarla). Comunque, una si è impantanata per strada e nel trambusto qualcuno è uscito e li ha messi in fuga per i campi. Erano 4 o 5. Balbiano, zona ingresso riseria

    RispondiElimina