domenica 9 maggio 2010

Erano i primi ricatti

Stria non vorrai per caso fare un post sulla festa della mamma? No, no, è solo che....mi sono ricordata che da qualche parte avevo tenuto dei disegni...Eccoli. Che carino, che tenero, un cuore, ...poi giro il cuoricino e vedo la frase! ..e te pareva. (Mi compri la cartella della Barbie e il latte lo bevo con il biberon). Sarà perchè non ho mai comprato la cartella che voleva che a 25 anni non beve latte?
Non ho tempo per scrivere, non ho tempo per ricamare, non ho tempo per fare più nienteeeee. Venerdi per la prima volta in vita mia ho cenato alle 10 di sera. Il terremoto durante il giorno schiaccia due pisolini da mez'ora l'uno; non faccio in tempo a decidere cosa fare (stiro?, lavo?, stendo?) che sento la sua cantilena dalla cameretta. Si sveglia bello contento e quando arrivo vicino al lettino mi fa un sorriso disarmante. Il tempo anche questa settimana non aiuterà, è previsto ancora che faccia brutto, uffa, che pizza, e poi quando farà bello ci sarà già l'invasione delle zanzare. Devo capire che prodotto si può usare per proteggerlo...
Non interesserà a nessuno ma lo dico: ho finito quasi tutti i 730 della famiglia. Quest'anno ho dovuto, sempre a causa del terremoto, trovare chi mi potesse ricevere di sabato mattina e...l'ho trovata! e siccome erano 730 pre-compilati, non mi è costato nulla. Gli altri li preparerò e li farò consegnare dagli interessati. A proposito di 730, a san Zenone girando con il passeggino ho visto un avviso dell'Amministrazione comunale che ha istituito un servizio di compilazione del 730 per i residenti ad un prezzo davvero ottimo: 27 euro. Da noi non c'è questo servizio ma non credo che sia così complicato provarci.
Ecco il mio terremoto in assetto "Corbella" come diciamo noi: la dottoressa Corbella ha detto 5 ore sul tappeto! ma lui odia il tappeto soprattutto a pancia sotto. Si mette in posizione tuffatore, braccia in avanti e piedi che scalciano all'indietro e urla come un matto. E allora mettilo supino e poi di nuovo prono, e mettigli un giochino, e mettilo di fianco ehhhhhh, me l'è lunga la giurnada! Eccolo il mio amore, faccia da mascalzone.

Nessun commento:

Posta un commento