giovedì 14 maggio 2009

Passata la festa..gabbato lo santo

Ricevo e posto il testo di un amail ricevuta poco fa. (La mail aveva come oggetto il titolo del post). Ho tagliato qualche riferimento personale ma il senso della mail rimane intatto. Devo dire che una parte della mail ha sorpreso anche me, nel senso che anche io ero convinta che il tratto inaugurato fosse già ufficialmente percorribile. Pare non sia così.
Ho notato che su tutti i cartelloni con il volantino dell'inaugurazione è stato prontamente aggiunto in fase successiva un ulteriore foglietto che rendeva nota la presenza dell'assessore provinciale dei Verdi, Pietro Mezzi. Forse sarebbe stato d'uopo (come diceva Totò) evidenziare anche la non immediata fruibilità dell'opera. Sarà quaestione di giorni, vedrà caro signore, il tempo di dare un'alsfalata alla strada, come ho sentito dire da qualcuno domenica...almeno ... lo spero! (sinceramente anche questa cosa dell'asfaltatura di una strada campestre non mi era sembrata molto consona, magari la persona non era bene informata...vedremo)

Ecco il testo e le foto:

Gentile Sig.ra (…) Le scrivo per condividere un fatto al quanto “simpatico” (…)
Domenica 10 Maggio, come ben sa, tra celebrazioni e tagli di nastro c’è stata l’ inaugurazione della tanto sospirata pista ciclabile Balbiano-Dresano e restauro del Ponte Spagnolo.
Purtroppo non ho potuto partecipare (…) Oggi ho avuto un po’ di tempo e in groppa alla mia bicicletta ho deciso di ripercorrere la stessa tratta.
Effettivamente è bello muoversi in bicicletta nel nostro territorio e anche se non ho la resistenza di Alessandro Petacchi riesco a percorrere anch’io qualche kilometro.
Peccato però che ho detto “percorrere” e non “sfondare” poiché, arrivato al famigerato ponte spagnolo, ho trovato una bella sorpresa: cancelli sbarrati, nastro tricolore ancora sventolante e una prostituta di colore all’ ingresso della tratta asfaltata.
In allegato le ho inserito un paio di foto scattate con il cellulare (ho evitato di fotografare anche la “gentile signora”) (…)






1 commento:

  1. siamo sotto elezioni, l'importante è inaugurare.... poi finiranno i lavori

    RispondiElimina