lunedì 23 marzo 2009

E' duro tirare la carretta

Eccoli lì, Stefania e Luigi, sotto il gazebo delle ACLI di Melegnano (di cui fanno parte). Due ex colleghi e cari amici che di questi tempi devono vedersela con i gravi problemi dell'occupazione come è riportato dall'articolo odierno de "Il Cittadino" (..leggi tutto).
Bisogna dare risalto anche alle iniziative delle due diocesi di Milano e Lodi che hanno istituito specifici fondi per chi si triova in difficoltà a causa della perdita di lavoro.
Sui siti delle diocesi sono ampliamente spiegate le modalità per versare i fondi mentre non è, a parer mio, altrettanto chiaro come fare a segnalare le proprie difficoltà ed avere aiuto. Dove sono presenti le Caritas parrocchiali basterà rivolgersi lì oppure far riferimento ai parroci. Credo che anche le assitenti sociali dei comuni debbano tener presente che esiste anche quaesta possibilità e attivarsi per rendere possibile ogni aiuto.
Diocesi di Lodi - Fondo di solidarietà per le famiglie
Diocesi di Milano - Fondo Famiglia Lavoro
La diocesi di Milano ha pubblicato anche l' elenco dei centri di ascolto dove è possibile rivolgersi in caso di necessità.

Nessun commento:

Posta un commento