mercoledì 24 dicembre 2008

Auguri a tutti

Per
tutti gli
amici , le persone
che conosciamo, che ci
sono vicine ed alle quali
vogliamo dire semplicemente:
vi vogliamo bene e vi abbracciamo tutti.
Per alcuni questo sarà un Natale “duro” ed è
a loro che riserviamo l’abbraccio più forte ed è per loro
che chiediamo una preghiera in più. Natale è il Signore che viene….
per tutti.
Messa di mezzanotte

C’era un silenzio come d’attesa
lungo la strada che andava alla chiesa;
e fredda l’aria
di notte, in quell’ombra là solitaria.
C’eran le stelle nel cielo invernale;
e un verginale candor di neve,
ma rado e lieve.
C’era una siepe nera e stecchita:
parea fiorita di biancospino.
E mi teneva – oh, mio sogno lontano!-
mia madre per mano.
E nella tiepida chiesa, che incanto!
Fra lumi e un denso profumo d’incenso
e suono d’organo
e voci di canto
ecco il Presepe
con Te, Bambino.

(P. Mastri)
Poesia e disegno dal mio quaderno dell'anno scolastico 1964

Nessun commento:

Posta un commento