venerdì 27 giugno 2008

VERGOGNA!

E no, e no, e no, cavoli. mio marito è appena tornato dalla farmacia con una bella sorpresa. Le pastiglie che prende tutti i giorni perchè soffre di ipercolesterolemia refrattaria a qualsiasi dieta e cura dal 20 giugno di quest'anno non saranno più detraibili dal 730 in base alla recente risoluzione dell'Agenzia delle Entrate. Fino a due anni fa (mi pare) le suddette pastigliette erano addirittura mutuabili. VERGOGNA!
L'origine del colesterolo è di due tipi:
esogena: deriva dagli alimenti di origine animale (15%-20%)
endogena: viene sintetizzato da tutte le cellule dell'organismo (80%)
quindi non c'è molto da ridere su chi non riesce a controllarlo e cerca di aiutarsi con queste pastiglie che, per la cronaca costano esattamente 1 euro l'una ( e sono SEMPRE prescritte dal medico). Fanno 365 euro l'anno. VERGOGNA! e adesso non si può recuperare nemmeno il 19 per cento.
Equiparare questo tipo di integratori con quelli che si comprano anche al supermercato è una, ripeto, VERGOGNA.

Nessun commento:

Posta un commento