lunedì 23 giugno 2008

Dolce come il miele

Ho cercato di fotografare l'insetto dalla lunga proboscide che impazzisce tra i fiori della lavanda. Scopro adesso che si chiama Macroglossum . Mi sono fermata ad osservare i movimenti di quella che mi sembra una piccola ape o una vespa, non so. Assale l'insetto con la proboscide per scacciarlo dal territorio e così intorno al ciuffo colorato si scatenano mille movimenti. Ho fatto venti scatti per lo scarso risultato qui sotto.

Anche il melograno ornamentale è comletamente fiorito, i gerani sono pieni di fiori e la begonia..pure. Non ho il pollice verde, ho solo provato un nuovo concime in supposte.




Nessun commento:

Posta un commento