giovedì 15 maggio 2008

Per i cristiani il Vangelo conta qualcosa?


Ogni tanto vado a vedere cosa scrive don Giorgio nel suo sito. Don Giorgio è stato per pochi mesi anche parroco di Balbiano ed anche di questo passaggio ha lasciato una lunga traccia nel suo sito (qui ho riassunto la parte che riguarda la sua permanenza a Balbiano). Se ne avrete voglia potrete conoscere meglio il suo pensiero scorrendo i suoi scritti (nelle sue provocazioni ci sono sempre delle verità che mi fanno riflettere; oggi ho scelto questa: di cui riporto uno stralcio qui sotto.

"Ed essi risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo visto rom o clandestino, o senza reddito, o carcerato e non ti abbiamo assistito? Ma egli risponderà: in verità vi dico: ogni volta che non avete fatto queste cose a uno di questi miei fratelli più piccoli non l'avete fatto a me».
Già un'altra volta, su "Liberazione" ho trascritto questo brano del Vangelo. Magari pensate che sono fissato. Semplicemente credo che quel brano del Vangelo sia la base della civiltà moderna. E certe volte mi chiedo: ma per i cristiani il Vangelo conta qualcosa?"
da: Liberazione, 10 maggio 2008 - Piero Sansonetti

Nessun commento:

Posta un commento