mercoledì 9 aprile 2008

Luppolo e nuvole

Devo ringraziare il signor Domenico che mi ha accompagnata questa mattina a "scoprire" i posti dove raccogliere gli asparagi selvatici (o bruscandoli o urtizzons o luertiis))che pe me erano sempre state solo delle erbacce di campagna non meritevoli di attenzione. In verità sono i germogli del luppolo selvatico con i quali si fanno dei risotti o frittate. Il risotto l'ho fatto a pranzo e sttera proverò la frittata. Non sono male; leggermente amarognole lasciano in bocca una sensazione di leggero pizzicore. Leggendo qua e là per documentarmi e trovare qualche ricetta ho trovato un tizio che allertava sulla possibilità di scambiare le tenere cimette con una pianta velenosa. Se non mi vedete nei prossimi giorni...avrò raccolto proprio quella.
Ecco qui una ricetta di risotto e qui un'altra.
La frittata l'ho trovata qui e qui.
Ha iniziato a piovere...

Nessun commento:

Posta un commento